Infiorescenze Canapa Legale: Fiori Sativa e Indica Light Legale

person Pubblicato da: Sette Foglie list In: NEWS-settefoglie Sopra: comment Commento: 0 favorite Colpire: 248

La marijuana come si sa è un prodotto illegale in Italia. Nonostante alcuni paesi nel mondo la stiano legalizzando nel nostro paese questo processo non è ancora arrivato.  Questo significa che possederla o coltivarla costituisce ancora un atto illecito perseguibile per legge. Tuttavia, anche nel nostro paese, il  tema della legalizzazione inizia ad essere affrontato con un approccio più  progressista e meno conservatore. Da una sentenza del 2016 della Corte di Cassazione è stato rilevato che la marijuana light, cioè le infiorescenze e i derivati della cannabis con basso contenuto di THC, può essere acquistata e commercializzata legalmente in Italia. Le infiorescenze di canapa legale contendono invece percentuali più alte di CBD con effetti rilassanti, antiossidanti e antinfiammatori. È stato provato inoltre come questo metabolita della cannabis sativa favorisca il sonno ed abbia effetti distensivi contro ansia e panico.

 

Le principali Differenze tra le Specie di Cannabis Light

 

Le due principali varietà di Cannabis light sono le piante di sativa ed Indica. I modelli di crescita e gli effetti possono delle due varietà possono essere molto diversi. Innanzi tutto è importante sottolineare che la cannabis mostra una capacità di adattamento a condizioni ambientali diverse.  Le piante della varietà indica vengono coltivate prevalentemente in Pakistan, Nord dell’India, nel Tibet e in Nepal. Mentre le piante di sativa provengono dalla Tailandia, India del Sud, Jamaica e Messico. Le piante di indica hanno generalmente un aspetto molto robusto e compatto e le gemme presentano un aspetto molto denso. Le gemme di sativa invece, tendono a diventare più grandi rispetto a quelle della indica e le piante sono generalmente più alte. Le gemme di sativa inoltre tendono ad avere un odore meno marcato rispetto a quelle di indica. Per quanto riguarda la fioritura le piante di sativa impiegano più tempo a fiorire rispetto alle indica e continuano a crescere durante tutta la fase della fioritura. Gli effetti che le due specie possono dare a chi le assume sono molto diversi. In genere le indica sono ottime per rilassarsi o guardare un film, danno un effetto relax  e vengono impiegate per attività meno ricreative. Le sativa invece hanno un effetto del tutto il contrario, sono perfette per una festa o attività che richiedano maggiori energie. La scelta dell’una o dell’altra varietà è determinata principalmente dai gusti del consumatore o dalla situazione più adeguata.

 

 

Gli Usi della Cannabis light Consentiti dalla Legge

 

La cannabis light è un prodotto al 100% legale e come tale è possibile acquistarla. Bisogna stare attenti alle imitazioni in quanto le infiorescenze di cannabis light sono disponibili soltanto presso rivenditori autorizzati. A primo impatto le infiorescenze di marijuana light sono molto simili a quelle illegali vendute nel mercato nero, soltanto attraverso un’analisi chimica è possibile comprendere il principio attivo contenuto è inferiore rispetto a quello vietato per legge. La cannabis light proviene da coltivazioni italiane e svizzere che coltivano le infiorescenze non usando pesticidi o composti chimici. Questo fa delle infiorescenze di cannabis light di prodotti di ottima qualità e al 100% naturali.

 

 

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password